Hong Kong, video-appello a leader G20 contro ‘linea dura’ cinese

Il filmato è stato pubblicato sulla pagina Facebook di Joshua Wong
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un video-appello ai leader del G20 a ai “cittadini del mondo” contro gli “abusi del sistema cinese” e’ stato diffuso dagli animatori del movimento di protesta di Hong Kong in coincidenza con l’inizio a Osaka, in Giappone, del vertice delle potenze industrializzate.

Il filmato e’ stato pubblicato sulla pagina Facebook di Joshua Wong, che compare al fianco di due suoi compagni del partito Demosisto. “Hong Kong e’ sempre stata un porto al riparo dalle violazioni del sistema cinese ma adesso sulla Citta’ del mondo pende una minaccia” dice l’attivista Agnes Chow, in giapponese, mentre in basso scorrono sottotitoli in tedesco e inglese.

Secondo gli organizzatori delle proteste, “il summit del G20 e gli incontri tra i dirigenti politici e il presidente cinese Xi Jinping sono un’occasione chiave per discutere della linea dura di Pechino nei confronti di Hong Kong”.

La mobilitazione di piazza di inizio giugno aveva gia’ spinto il governo della metropoli asiatica, legato a quello di Pechino, a sospendere un disegno di legge sulle estradizioni denunciato come uno strumento per la repressione del dissenso.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

28 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»