Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Staiano: “La Pediatria è donna, nelle scuole ci sono il 74% di specializzande”

medici
"Non vogliamo essere elette per il rispetto delle quote rosa ma per le nostre competenze", ha detto la prima presidente donna della Sip
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Certamente la Pediatria è donna, il numero delle pediatre supera di gran lunga quello dei pediatri. Nelle scuole di specializzazione più del 74% degli studenti sono donne. Noi non vogliamo essere elette per il rispetto delle quote rosa ma per le nostre competenze“. Così Annamaria Staiano, professoressa ordinaria di Pediatria presso l’Università di Napoli Federico II e presidente eletta della Società italiana di pediatria (Sip), commenta ai microfoni del GR2, su Radio Rai 2, la sua nomina ai vertice della Società scientifica che associa ben 11mila pediatri italiani del mondo ospedaliero, universitario e del territorio. Un’elezione che può essere definita ‘storica’ perché è la prima volta in 123 anni che una donna guiderà la Sip. Annamaria Staiano entrerà in carica il primo giugno e guiderà la Sip fino al 2024, succedendo al presidente uscente, Alberto Villani, che ha affiancato in questi anni come vicepresidente.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»