Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Black Lives Matter Roma scende in piazza per la legge sulla cittadinanza

manifestazione black lives matter roma
Il movimento associativo ha organizzato una mobilitazione mercoledì 2 giugno per "pretendere pari diritti e pari dignità per tutte le soggettività considerate minoranze sistematicamente oppresse e marginalizzate dal razzismo sistemico nel nostro Paese"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mercoledì 2 giugno dalle 16 in piazza Bocca della Verità, in occasione della Festa della Repubblica, Black Lives Matter Roma organizza un momento di incontro e di mobilitazione per “dare centralità alle voci delle persone razzializzate, per pretendere pari diritti e pari dignità per tutte quelle soggettività considerate minoranze che vengono sistematicamente oppresse e marginalizzate dal razzismo sistemico nel nostro Paese”. Così annuncia in una nota il movimento associativo, ricordando che l’appuntamento giunge a quasi un anno dalla mobilitazione del 7 giugno a Roma, seguita all’uccisione dell’afroamericano George Floyd, negli Stati Uniti, evento che ha rafforzato il Black Lives Matter in tutto il mondo.

Scrivono ancora gli organizzatori: “Ci mobilitiamo per chiedere una corretta e completa applicazione dell’attuale legge sulla cittadinanza perché, in attesa di una sua riforma degna, le inadempienze nella sua applicazione da parte dei Comuni impedisce a tanti giovani ragazzi stranieri di diventare cittadini del Paese in cui sono nati e cresciuti fino all’età di diciotto anni. Crediamo che sia fondamentale denunciare con forza la molteplice pervasività delle discriminazioni che colpiscono la nostra società e come queste costituiscano un ostacolo alla possibilità di acquisire la cittadinanza e di godere a pieno della possibilità di accedere ai diritti fondamentali nel nostro Paese”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»