fbpx

Tg Pediatria, edizione del 28 maggio 2020

CORONAVIRUS. BIMBI UNTORI O NO? C’È CONFUSIONE, RICERCA È DIVISA

Sul rapporto Covid-19 e infanzia c’è confusione e il mondo della ricerca risulta diviso in due: un filone ritiene i bambini ‘untori’, e un filone – in cui rientra anche il recente studio JAMA – evidenzia invece come i minori tendano ad ammalarsi di meno, a infettare di meno e a essere anche meno contagiosi. Tra le certezze emerge che “i dati dell’Iss aggiornati ci dicono che si sono ammalati nella fascia 0-18 anni circa 4.000 bambini, l’1,8% del totale dei contagiati”. Dai dati Istat, poi, emerge come “meno del 5% ha necessitato di ricovero”. A fornire questa fotografia è Rino Agostiniani, vicepresidente Sip, che pone però un’ulteriore domanda: “Si ammalano in così pochi perché realmente non contraggono la malattia, o perché hanno una malattia senza sintomi, e non li troviamo non andando a indagare?”.

SIPPS: BIMBI MENO CONTAGIOSI? ATTUALMENTE NON SI PUÒ DIRE

“Finchè non avremo delle ripetute certezze, dobbiamo agire con cautela e tutela. Una cosa e’ certa: i bambini possono contagiarsi, sviluppano la malattia e si ammalano”. Lo dichiara Giuseppe Di Mauro, presidente della Sipps, commentando lo studio pubblicato su JAMA, secondo cui i bambini si ammalano meno grazie ai pochi recettori del virus presenti nel loro naso.

SPORT. ESPERTO: CLORO PISCINA EVITA CONTAGIO CON ACQUA

“E’ da escludere il contagio del virus attraverso l’acqua delle piscine, grazie alla forza dell’importante clorazione che la disinfetta”. Lo dichiara Attilio Turchetta, direttore dell’unità di Medicina dello sport dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma ed esperto Sip per le attività sportive.

CORONAVIRUS. SIOP: STRESS E DISTURBI SONNO BIMBI DA INQUINAMENTO ACUSTICO

“L’inquinamento acustico, soprattutto nelle grandi città, può portare stress e disturbi del sonno nei bambini”. Lo dichiara alla Dire Stefano Berrettini, presidente SIOP, evidenziando anche altre situazioni rumorose che possono arrecare danni ai più piccoli e ai neonati.

IL 6 GIUGNO WEBINAR SISPE RADUNA PEDIATRI PER LINEE GUIDA FASE 2

Il 6 giugno il Sindacato italiano degli specialisti pediatri chiama all’appello tutta la pediatria del territorio, la pediatria ospedaliera, gli psicoterapeuti e chiunque abbia voglia di collegarsi al corso interdisciplinare su ‘Il bambino ai tempi del Covid-19’. A presentarne gli obiettivi la presidente Teresa Mazzone.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

28 Maggio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»