Centro estetico mon amour, i migliori trattamenti anti-stress

Dai massaggi al make-up, tutto quello che c'è da sapere sulle ultime tendenze in fatto di estetica nei centri dedicati al benessere
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Negli ultimi anni, sono stati innumerevoli i progressi fatti nel campo dell’estetica, progressi che hanno reso i centri estetici dei veri e propri punti di riferimento, sia per la risoluzione degli inestetismi, sia come luoghi in cui rifugiarsi per regalarsi un’ora di relax. Per avere informazioni sul ventaglio di servizi e trattamenti a cui è possibile sottoporsi, è possibile compiere una ricerca scrivendo centro estetico roma sui motori di ricerca.

Ritagliarsi del tempo di qualità da dedicare al nostro benessere, è ormai un’esigenza primaria in tempi frenetici come questi e in un centro estetico è possibile sottoporsi a diversi tipi di massaggio, da quello anti-stress, indicato per rilassare il sistema nervoso con movimenti lenti che percorrono tutto il corpo, al candle massage, un massaggio effettuato con l’olio proveniente dalle candele aromatiche, al massaggio circolatorio, utile a favorire la circolazione sanguigna e linfatica, al massaggio decontratturante, che libera il corpo dalle tensioni.

In campo estetico, sono stai fatti grandi passi in avanti nella lotta alla cellulite e all’eliminazione degli accumuli di grasso, e ad oggi è possibile scegliere tra tanti trattamenti quello più adatto alle nostre esigenze.

Il massaggio linfodrenante rimane la soluzione più accreditata per eliminare gli inestetismi della cellulite, grazie all’azione sui vasi linfatici, è possibile stimolare e riattivare la circolazione linfatica.

L’elettrolipolisi è un trattamento che scioglie gli accumuli adiposi servendosi di un macchinario con corrente a bassa frequenza, stesso obiettivo hanno gli ultrasuoni, ma per sciogliere accumuli adiposi localizzati. La pressoterapia aiuta a snellire e ridefinire alcune zone del corpo, principalmente gambe e addome, attraverso la pressione prodotta da cuscini collegati ad un apparecchio elettronico, favorendo lo scorrimento dei liquidi, aiutando la circolazione e il drenaggio.

Se la vostra necessità è invece quella di tonificare, oltre che drenare, l’ elettroscultura è il trattamento che fa al caso vostro, suddiviso in due step, prevede un massaggio drenante eseguito con oli essenziali, seguito da due livelli di bendaggio, il primo a compressione graduale e il secondo con bende elettroconducenti. La vibrazione emessa dal macchinario, stimola e riduce i depositi di grasso, stimola la circolazione, ossigena i tessuti e ne favorisce la tonicità.

Altro trattamento utile a chi ha bisogno di tonificare è la radiofrequenza, che sfrutta le onde radio dirette all’epidermide per stimolare la vasodilatazione e ossigenare i tessuti. Attivare questo processo, significa velocizzare il metabolismo cellulare, favorire la produzione di collagene e rendere di conseguenza la pelle più tonica.

Per quel che concerne il make up, la rivoluzione del momento è senz’altro l’extension ciglia, un effetto della durata di 40 giorni circa, che garantisce un effetto infoltente che tiene in considerazione la normale ricrescita delle ciglia. Se si vuole ottenere uno sguardo ancora più intenso, si può optare per la laminazione e colorazione delle ciglia. Entrambi i trattamenti lavorano sulla curvatura delle ciglia, la laminazione dona un effetto infoltente mentre la colorazione crea un effetto mascara permanente.



Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

28 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»