Alleanza Parco nazionale d’Abruzzo-Gran Paradiso: obiettivo fare rete per crescere

Fare rete, scambiarsi esperienze, creare collegamenti e
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

parco nazionale d'abruzzoFare rete, scambiarsi esperienze, creare collegamenti e sinergie. “Sempre maggiori devono essere i rapporti e gli interscambi fra tutti i parchi nazionali, per affrontare uniti e compatti le mille difficoltà che incombono sulle attività gestionali e di conservazione e tutela”. Questo al centro dell’incontro, in occasione della celebrazione dei 50 anni del Diploma europeo delle Aree protette, tra i rappresentanti dei due parchi nazionali storici italiani, Gran Paradiso, istituito nel 1922 e Abruzzo, istituito nel 1921.

Caratteristiche comuni dei due parchi, sono di avere un corpo di Guardaparco autonomo, oltre ad una grande esperienza gestionale e personale esperto: sono gli unici parchi con dipendenti che prestano servizio da oltre 30 anni nelle aree protette. Ai due parchi storici, si sono aggiunti dal 1988 a oggi, da Nord a Sud, altre 21 aree protette nazionali strutturate, che rappresentano oltre il 5% di territorio tutelato ai sensi della legge quadro sulle aree protette, la legge n. 394 del 1991.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»