Nardella: “Coprifuoco? La modifica era prevista, ennesima furbata di Salvini per arricchire il database”

dario nardella
Il sindaco di Firenze si interroga sulla serietà del leader del Carroccio: "La raccolta firme è solo per ottenere contatti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FIRENZE – “È così difficile ottenere un minimo di serietà da Matteo Salvini? Una modifica del coprifuoco era stata già ampiamente prevista per maggio da Mario Draghi. La raccolta firme non è altro che l’ennesima furbata del capo della Lega per arricchire il suo database di contatti“. È quello che scrive su Twitter il sindaco di Firenze, Dario Nardella.

LEGGI ANCHE: Maggioranza a camere separate. Altro strappo: Lega e FI non votano contro Fratelli d’Italia

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»