Carabinieri e finanzieri omaggiano poliziotto morto a Napoli

Pasquale Apicella è morto ieri poco prima dell'alba dopo aver inseguito un gruppo di persone che aveva assaltato un bancomat
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NAPOLI – Flash mob fuori alla questura di Napoli per commemorare Pasquale Apicella, il poliziotto di 37 anni morto ieri poco prima dell’alba dopo aver inseguito un gruppo di persone che aveva assaltato un bancomat. Carabinieri e finanziari di Napoli hanno raggiunto i colleghi di Apicella davanti all’ingresso della questura in via Diaz, si sono messi sull’attenti per fare il saluto militare e osservare un minuto di silenzio in memoria di Apicella.

LEGGI ANCHE: Ucciso a Napoli poliziotto di 37 anni, inseguiva ladri dopo una rapina

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

28 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»