Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Fiumicino, imbrattati con svastiche i manifesti elettorali del sindaco Montino

"E' il vano tentativo di colpire la vasta unità del centrosinistra e il solido rapporto con la città"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Manifesti elettorali imbrattati con svastiche. “Questa notte il mio comitato elettorale di via del Faro 3 è stato oggetto di un’intimidazione fatta da ignoti. Al risveglio abbiamo trovato alcune svastiche disegnate sul mio volto raffigurato sugli striscioni attaccati alla cancellata esterna del parco. Si tratta, com’è evidente, del gesto di vigliacchi capaci di agire solo di notte e anonimamente”. Così in un post su Facebook il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

E’ il vano tentativo di colpire la vasta unità del centrosinistra e il solido rapporto con la città

“Gente che essendo incapace di fare appello ad argomenti politici, usa strumenti violenti- prosegue Montino- Non saranno certo due svastiche naziste a intimorirci e a impedirci di continuare il lavoro che abbiamo iniziato e che intendiamo finire per il bene di Fiumicino. Il nostro motto è e rimane: #completiamolopera”.

Parole di solidarietà dal mondo della politica

“Piena solidarietà al Sindaco Montino per il gesto vigliacco di questa notte sui suoi manifesti. Ora è importante fare chiarezza su quanto è avvenuto e garantire piena agibilità democratica per tutti”, scrive su Twitter il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Solidarietà e vicinanza di tutto il Partito Democratico a Esterino Montino per il gesto vile di questa notte a Fiumicino”, scrive il Partito democratico in una nota.

“Un gesto da vigliacchi”. Così Daniele Ognibene, consigliere regionale per il Lazio, commenta i fatti di Fiumicino.

“A Esterino Montino e a tutta la sua squadra va la mia solidarietà, certo che azioni del genere non li faranno indietreggiare di un passo sulla strada della buona politica che hanno dimostrato in cinque anni di governo”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il senatore del Partito democratico, Bruno Astorre.

“Esprimo anche a nome delle senatrici e dei senatori del Pd solidarietà ad Esterino Montino per le svastiche comparse nella notte sui suoi manifesti elettorali, a Fiumicino. E’ un atto vile e insensato che non ci intimidisce”. Lo dice Andrea Marcucci, presidente del gruppo Pd del Senato.

“Voglio esprimere la mia solidarietà e la mia totale vicinanza al sindaco di Fiumicino, Esterino Montino: la svastica comparsa su uno dei suoi manifesti elettorali per la ricandidatura a primo cittadino del comune laziale è un oltraggio indegno che va condannato senza se e senza ma”. Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Pd, Marietta Tidei.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»