Coronavirus, Conte: “4,3 miliardi ai sindaci e altri 400 milioni per buoni spesa a persone in difficoltà”

Conte promette che "nessuno sarà lasciato solo" e chiede alla Ue di essere all'altezza di questa chiamata della storia". Gualtieri attacca: "Da Von dei Leyen parole sbagliate"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Ho appena firmato un dpcm che dispone 4,3 miliardi di valore sul fondo di solidarietà dei comuni”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi. E non è tutto: “Con una ordinanza della Protezione civile aggiungiamo altri 400 milioni che destiniamo ai comuni da utilizzare per le persone che non hanno soldi per fare la spesa”. I soldi serviranno per creare buoni spesa e per gestire le consegne a domicilio per le persone che stanno attraversando maggiori difficoltà. 

“NESSUNO DEVE ESSERE LASCIATO SOLO”

Sono giorni difficili e nessuno deve essere lasciato da solo– dice il premier-. Con questo provvedimento diamo risorse subito ai comuni per aiutare le persone in difficoltà”.

“SUPERATE 10 MILA VITTIME, FERITA CHE NON POTREMO DIMENTICARE”

“Oggi abbiamo superato 10 mila vittime. Si allarga la ferita nella nostra comunita nazionale, una ferita che non potremo mai dimenticare”, dice ancora Conte.

GUALTIERI: DA DOMANI MATTINA MISURA SUBITO OPERATIVA

“Questa misura sarà operativa subito da domani mattina e vorrei ringraziare il presidente dell’Anci Decaro”. Lo dice il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri in conferenza stampa a palazzo Chigi.

DECARO: PRIORITÀ È CONSENTIRE A CITTADINI SFAMARE PROPRI FIGLI

“La priorità oggi è permettere ai nostri cittadini di sfamare i propri figli. Ci arrivano centinaia di richieste dalle famiglie”. Lo dice il presidente dell’Anci Antonio Decaro in conferenza stampa a palazzo Chigi. Questo decreto ci permetterà di dare “subito una risposta”, aggiunge.

CONTE: SOSPENSIONE ATTIVITÀ DIDATTICA CONTINUERÀ

“E’ chiaro che la sospensione dell’attività didattica proseguirà. Il termine è quello del 3 aprile ma ragionevolmente non c’è una prospettiva di ritornare alle attività didattiche ordinarie“. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.

GUALTIERI: STIAMO LAVORANDO PER ARFFORZARE MISURA DEI 600 EURO

“Stiamo lavorando per rafforzare misura dei 600 euro”. Lo dice il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri in conferenza stampa a palazzo Chigi.

CONTE: “UE DIMOSTRI ESSERE ALTEZZA CHIAMATA DELLA STORIA”

“C’è un dibattito in corso. Quello che mi permetto di dire, e su questo sarò inflessibile, qui c’è un appuntamento con la storia e la Ue deve dimostrare che è all’altezza di questa chiamata della storia”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a palazzo Chigi.

GUALTIERI: DA VON DER LEYEN PAROLE SBAGLIATE

Le parole della presidente della commissione Ue sono parole sbagliate“, aggiunge il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri.

CONTE: “MI BATTERÒ FINO ULTIMA GOCCIA SUDORE PER RISPOSTA UE FORTE”

“Io non passerò alla storia come colui che si è reso responsabile di non aver dato tutte le risposte dovute ai cittadini europei. Mi batterò fino all’ultima goccia di sudore per ottenere una risposta europea forte, vigorosa e coesa”, dice ancora Conte.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

28 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»