Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Senato, Pd senza vicepresidenza se non c’e’ soccorso da M5s-centrodestra

ROMA - Al momento il Pd e' fuori dall'ufficio di presidenza del Senato. Le indicazioni di voto del Partito per l'ufficio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Al momento il Pd e’ fuori dall’ufficio di presidenza del Senato. Le indicazioni di voto del Partito per l’ufficio di presidenza sono Anna Rossomando come vicepresidente, Gianni Pittella come questore e Salvatote Margiotta come segretario d’aula. A meno di un voto a sorpresa, M5s e centrodestra non sosterranno le candidature del Pd.

Pd: “M5s non ci riconosce la vicepresidenza”

Non c’e’ accordo tra Pd e Cinque Stelle sulle cariche dell’ufficio di presidenza al Senato. Il Pd fa slittare l’assemblea del gruppo e lamenta che “per la prima volta nella storia repubblicana” non vengono riconosciute le figure di garanzia all’opposizione. In particolare, secondo fonti dem, i M5s sarebbero disponibili a riconoscere solo il questore ai dem e non il vicepresidente. Per questa carica, se alla fine fosse accordata al Pd, in pole sarebbe la senatrice Anna Rossomando.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»