Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Dal rap alle vignette, in Sudan artisti in prima linea contro Bashir

Condividi su facebook Condividi su twitter Condividi su whatsapp Condividi su email Condividi su print Precedente Successivo ROMA - "Khartoum, ribellati":
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print





Precedente
Successivo

ROMA – “Khartoum, ribellati”: dalla musica all’arte, sono tanti gli artisti sudanesi che si stanno mobilitando con questo ed altri slogan al fianco delle proteste contro il sistema di potere di Omar Al-Bashir. Un articolo apparso sul sito di notizie ‘Okay Africa’ ne passa in rassegna qualcuno. A cominciare dalla vignettista Alaa Satir, che con i suoi disegni sottolinea il ruolo delle donne nelle proteste. Ci sono poi l’artista AbdulRahman Al-Nazeer, che ha inondato il suo account Instagram di illustrazioni che inneggiano alla mobilitazione per il ‘nuovo Sudan’, o l’illustratore Abu Obayda Mohamed, la cui opera ‘Cry of Home’ è diventata virale. Anche fuori dal Paese alcuni artisti si sono attivati in solidarietà con i manifestanti: è il caso del produttore Sammani Hajo, basato in Qatar, che ha lanciato il brano ‘Sudan revolts’, e del rapper Osman, che dagli Emirati Arabi Uniti ha diffuso il brano ‘Tasgot bas’ (Vattene e basta).

“In assenza di libertà- spiega la giornalista Sara Elhassan- l’arte in tutte le sue forme è rimasta un mezzo per coloro che in Sudan vogliono dire a voce alta ciò che altrimenti può essere solo bisbigliato. E per la diaspora, l’arte è come un arazzo di cui ogni filo ci connette a casa”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»