Vitalizi, Grillo: “Prima vittoria, Boldrini ha messo in discussione la nostra proposta”

Oggi due delegazioni del M5s hanno incontrato rispettivamente Boldrini e Grasso per presentare la proposta di delibera
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “#PensioneComeTutti, prima vittoria: Boldrini la calendarizza la settimana prossima!”. Lo scrive su twitter Beppe Grillo, in merito alla delibera che i deputati 5 stelle hanno consegnato oggi alla presidente della Camera. Grillo poi rimanda a un post pubblicato sul suo blog firmato M5s. “Ieri il MoVimento 5 Stelle ha presentato la proposta di delibera che rende il trattamento pensionistico degli ‘onorevoli’ uguale a quello dei comuni cittadini, qui trovi tutti i dettagli- spiegano i parlamentari-. Questa delibera per essere approvata deve prima essere calendarizzata negli uffici di Presidenza della Camera e del Senato”.

“I titolari dei due uffici sono rispettivamente Laura Boldrini e Pietro Grasso- aggiungono-. Oggi una nostra delegazione ha incontrato entrambi per spiegare loro i contenuti della proposta e il suo scopo di giustizia e uguaglianza. Quello che gli abbiamo chiesto è di fare il loro dovere: calendarizzare subito la discussione di questa proposta e dopo di che farla votare subito, a quel punto vedremo se i partiti la appoggeranno o no. Laura Boldrini ha garantito che calendarizzerà la proposta la prossima settimana in Ufficio di Presidenza alla Camera. Ci auguriamo che Grasso faccia altrettanto. Il primo obiettivo l’abbiamo raggiunto, ma stiamo in campana”.

LEGGI ANCHE:

M5s: “Aboliamo i vitalizi”, l’appello di Di Battista a Renzi: “Basta un sì”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»