Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Cultura, edizione del 28 gennaio 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

– IL PUBBLICO A SANREMO SOLO QUANDO LE NORME LO CONSENTIRANNO

Niente pubblico al Teatro Ariston durante il Festival di Sanremo. A causa del Covid-19, la kermesse canora più famosa d’Italia quest’anno non potrà contare sugli applausi dal vivo della sua platea. “E’ come tutti gli altri teatri, e quindi il pubblico, pagante, gratuito o di figuranti, potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno per tutti i teatri e cinema. Speriamo il prima possibile”, ha twittato il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini.

– DAMIEN HIRST E GUIDO RENI PROTAGONISTI ALLA GALLERIA BORGHESE

Damien Hirst in primavera, Guido Reni in autunno. La Galleria Borghese di Roma conferma i suoi appuntamenti per il 2021 e presenta le due mostre principali, in attesa di poter riaprire al pubblico. Dal 10 maggio al 10 ottobre arriverà un imponente gruppo di opere dalla serie di Hirst Treasures from the Wreck of the Unbelievable, che saranno esposte vicino ai capolavori antichi. Da novembre e sino a febbraio 2022 sarà la volta della mostra dossier dedicata al dipinto ‘Danza campestre’ di Guido Reni, che sarà accostato ad altri artisti bolognesi, da Annibale Carracci a Domenichino.

– A POMPEI RIAPRE L’ANTIQUARIUM CON NUOVO ALLESTIMENTO

Apre il nuovo allestimento dell’Antiquarium di Pompei, spazio museale dedicato all’esposizione permanente di reperti che illustrano la storia del sito. Oltre a celebri testimonianze dell’immenso patrimonio pompeiano, come gli affreschi della Casa del Bracciale d’oro, gli argenti di Moregine o il triclinio della Casa del Menandro, sono esposti anche i ritrovamenti dei più recenti scavi condotti dal Parco Archeologico: dai frammenti di stucco in I stile delle fauces della Casa di Orione al tesoro di amuleti della Casa con Giardino, agli ultimi calchi delle vittime dalla villa di Civita Giuliana.

– AL VIA #MAXXILIVE, VIAGGIO ATTRAVERSO L’ARTE CONTEMPORANEA

Cinque interpreti del nostro tempo e cinque grandi maestri dell’arte contemporanea. È #maxxilive, un viaggio in cinque puntate in compagnia di Marco Damilano, Mauro Covacich, Gianluca Marziani, Daniela Collu, Vasco Brondi che esplorano le opere di Luciano Fabro, Claudio Parmiggiani, Mario Schifano, Anna Maria Maiolino e Luigi Ghirri. Dal 28 gennaio ogni giovedì alle 18 in diretta esclusiva sui canali social del Museo delle Arti del XXI secolo, l’evento è realizzato grazie al supporto di Google Arts & Culture.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»