Giornale radio sociale, edizione del 28 gennaio 2020

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SOCIETA’ – Paura globale. “Siamo in costante contatto con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che sta valutando se dichiarare l’emergenza internazionale. L’Italia ha comunque già pronto un suo piano di intervento”. Lo ha detto ieri il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante l’audizione in Commissione Affari Sociali della Camera sul coronavirus. Secondo gli ultimi aggiornamenti, sono stati registrati circa 4 mila casi e i decessi sono più di cento. L’emergenza sarà gestita come classe di tipo A, come per i casi di colera o peste. In ogni caso la situazione nel Paese è sotto controllo ed è necessario evitare allarmismi

ECONOMIA – Torno al Sud. A Vaccarizzo, in provincia di Cosenza, avviato un processo di trasformazione sociale con la partecipazione degli abitanti e non solo: coinvolto anche il Mit di Boston. Dall’Italia e dall’estero arrivano richieste di case e già si intravede l’emigrazione di ritorno. Tra i prossimi passi l’apertura della “putiga”, la bottega in dialetto

DIRITTI – Tutele per minori. L’Assemblea Capitolina ha varato l’istituzione del Garante per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Una nomina che a Roma era attesa da anni. Il servizio di Paolo Andruccioli. Era una decisione attesa, ma sempre rimandata. Ora finalmente l’amministrazione comunale ha approvato la proposta di deliberazione della Giunta sul Regolamento del Garante di Roma Capitale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. L’istituzione di questa figura nominata dal Sindaco è infatti prevista dallo Statuto di Roma Capitale, in linea con la Convenzione Onu dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza con l’obiettivo – in particolare – di promuovere il diritto alla salute, alla socializzazione, alla partecipazione, al gioco, allo studio e alla formazione nella famiglia, nella scuola e nelle realtà sociali dove si sviluppa la personalità. Per Roma si tratta di un passaggio fondamentale. Il Regolamento disciplina le modalità di funzionamento del Garante. Tra le funzioni la promozione di forme di ascolto e partecipazione dei bambini e degli adolescenti e la proposta di iniziative, progetti e interventi destinati ai minorenni, nonché di attività formative per gli operatori. E’ prevista inoltre l’attivazione in caso di segnalazioni e notizie in merito a violazioni o situazioni di rischio.

INTERNAZIONALE – Le isole del confino. Campi sovraffollati e dalle precarie condizioni igieniche: è la situazione in cui si trovano i 38 mila profughi nei centri di accoglienza sulle isole greche di Lesbo, Samos e Chios. Tra loro ci sono circa 6 mila minori, molti dei quali non accompagnati. Secondo Medici Senza Frontiere “queste persone stanno pagando il prezzo ingiusto delle politiche migratorie basate sulla deterrenza”.

SPORT – Danzo, dunque sono. L’emozionante storia di Ivan Cottini, che a 26 anni ha scoperto di avere la sclerosi multipla. Ex modello, dopo la diagnosi ha dovuto cambiare vita ed ha incontrato per caso le potenzialità di musica e movimento per mantenere vivo il rapporto con il proprio corpo e superare le barriere imposte dalla malattia. L’obiettivo è mantenere autonomia e indipendenza anche attraverso la danza. Ecco cosa ha detto durante una trasmissione televisiva.

CULTURA – Lì sei vero. Aperto il concorso nazionale per la quarta edizione del festival dedicato alle compagnie formate da attori con disabilità che saranno protagoniste della prossima edizione in programma a Monza dal 18 al 26 aprile. Info utili sul sito dell’associazione Il Veliero che promuovere il bando insieme al Csv Monza Lecco Sondrio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

28 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»