Forestale, sequestri per un milione di euro

Per quanto riguarda le sanzioni amministrative, invece, il loro importo è di circa 270mila euro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

forestaleROMA – Circa un milione di euro. È a quanto ammonta il valore della merce sequestrata nel 2015 dal Servizio Cites (Convenzione sul commercio internazionale delle specie animali e vegetali minacciate d’estinzione) del Corpo Forestale dello Stato, attraverso i suoi 28 nuclei operativi e 27 servizi territoriali. Per quanto riguarda le sanzioni amministrative, invece, il loro importo è di circa 270mila euro.

I dati sono emersi oggi a Roma in occasione del convegno ‘Traffico di specie protette e terrorismo’, organizzato a dal Corpo Forestale dello Stato presso la Casa del Cinema.

“Sono quasi 200 i sequestri effettuati- hanno fatto sapere- scaturiti dalla contestazione di 70 illeciti penalmente rilevanti e 94 illeciti amministrativi. Tra le principali specie controllate si annoverano tartarughe, pappagalli, primati, felini, boidi- ha concluso la Forestale- e rapaci diurni e notturni“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»