Carceri, Manzelli (San Vittore): “Mancano strutture per il post”/VD

MILANO - "Insisto sul fatto che vengano adibite strutture per persone scarcerate e con disabilità, sia di natura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – “Insisto sul fatto che vengano adibite strutture per persone scarcerate e con disabilità, sia di natura fisica che di natura psichica, condizioni che sempre più spesso affliggono i nostri detenuti data la loro situazione di fragilità estrema”. Queste le parole di Gloria Manzelli, direttore del carcere di San Vittore, intervenuta a margine dell’udienza organizzata dalla sottocommissione Carceri del Comune di Milano sull’iniziativa del kit di accoglienza per detenuti.

“Per cui chiediamo strutture sia sanitarie che materiali-aggiunge Manzelli- che siano in condizioni sane da poter assistere le persone con problemi, anche perché- conclude- attualmente in casi simili noi non sappiamo a chi rivolgerci in quanto non esiste alcuna struttura sul territorio che possa farsene carico nell’immediato, per poi reperirne una più specializzata”.

di Nicola Mente, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»