VIDEO | Vaccine Day, allo Spallanzani i primi vaccinati contro il Covid

Conte: "Oggi l'Italia si risveglia, questa data ci rimarrà per sempre impressa". Gentiloni: "L'arrivo dei vaccini è solo il primo passo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La professoressa Maria Rosaria Capobianchi, l’infermiera Claudia Alivernini e l’operatore sociosanitario Omar Altobelli sono stati, alle ore 7.20 di questa mattina, i primi in Italia a ricevere il vaccino anti-Covid all’Istituto Nazionale Malattie Infettive Spallanzani di Roma.

CONTE: “OGGI L’ITALIA SI RISVEGLIA”

vaccine day

“Oggi l’Italia si risveglia. È il #VaccineDay”. Lo scrive su Twitter il premier Giuseppe Conte, che aggiunge: “Questa data ci rimarrà per sempre impressa. Partiamo dagli operatori sanitari e dalle fasce più fragili per poi estendere a tutta la popolazione la possibilità di conseguire l’immunità e sconfiggere definitivamente questo virus”

“Allo Spallanzani con i primi 5 operatori della sanità appena vaccinati. Inizia una fase nuova, un altro passo in avanti. Grazie alla scienza sconfiggeremo il Covid #VaccineDay”, scrive su twitter il segretario del Pd e presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti. 

“#VaccineDay. Un giorno di speranza, un grazie alla ricerca. Ma l’arrivo dei vaccini è solo il primo passo. La svolta saranno le vaccinazioni. Di tutti, nel mondo intero”. Lo scrive su twitter Paolo Gentiloni, commissario Ue. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»