Maltempo, allerta neve in Campania fino a domenica

La Protezione Civile avvisa che sono possibili precipitazioni nevose a partire dalla mattina di domani, generalmente oltre i 300-500 metri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un’allerta neve a partire dalla mezzanotte di oggi e fino alle 23,59 di domenica. Nella nota si avvisa che sono possibili precipitazioni nevose, a partire dalla mattina di domani, generalmente oltre i 300-500 metri.

Venti localmente forti da nord-nord-est, mare agitato al largo e lungo le coste esposte, dalla mattina di domani. Gelate persistenti a quote basse dal pomeriggio-sera. La criticita’ idrogeologica e’ verde poiche’ non si prevedono piogge e temporali tali da determinare questo tipo di rischio.

La Protezione civile ricorda alcune raccomandazioni d’ordine pratico con particolare riferimento alla tutela di fasce fragili o persone che richiedano attivita’ di assistenza inderogabile, di edifici e strutture che ricadono in aree esposte al rischio neve, in particolare strutture sanitarie, scuole, uffici comunali, servizi di manutenzione.

Si invitano i Comuni, le Province e gli Enti gestori della viabilita’ a dotarsi per tempo, con oneri a proprio carico, di adeguate scorte di sale o prodotti adatti per il disgelo. Si dovra’ garantire, prioritariamente, la percorribilita’ della rete stradale principale e di collegamento alle strutture essenziali.

Si consiglia anche d’individuare, preventivamente, spazi idonei per l’accoglienza dei senza fissa dimora. La Protezione civile chiede infine di informare i cittadini sui rischi legati alle nevicate e alla bassa temperature come la possibile interruzione dell’energia elettrica, pericoli di esplosione per caldaie o stufe alimentate da gas o carburante non controllate, possibili disservizi alle linee telefoniche, possibili interruzioni dell’approvvigionamento idrico, difficolta’ di raggiungere i negozi per i beni di prima necessita’ o le farmacie.

Per quanto riguarda la sicurezza stradale e l’incolumita’ delle persone, e’ opportuno avvisare, con adeguata segnaletica, la formazione di ghiaccio sulla viabilita’, sia pedonale sia carrabile, per evitare, per quanto possibile, incidenti stradali e danni fisici per cadute accidentali. Si ricorda agli automobilisti che vige l’obbligo dei dispositivi invernali (pneumatici da neve o catene a bordo), dal 15 novembre al 15 aprile, su tutto il territorio nazionale. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

27 Dicembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»