Incendio su nave traghetto nello stretto di Messina

L'intervento ha consentito il salvataggio di 22 passeggeri successivamente fatti sbarcare nel porto di Reggio Calabria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – Un principio d’incendio si è verificato a bordo della nave traghetto Villa San Giovanni, a circa un miglio a largo di Reggio Calabria in località Catona.

L’emergenza è stata coordinata dall’Autorità marittima dello Stretto con l’utilizzo di mezzi speciali tra questi il rimorchiatore Megrez, CP 852 di Messina e cp 265 e Cp 874 della Direzione marittima di Reggio Calabria, una unità dei Vigili del Fuoco.

Nello specifico l’intervento della motovedetta Cp 265 della Direzione marittima di Reggio Calabria ha consentito il salvataggio di 22 passeggeri successivamente fatti sbarcare nel porto di Reggio Calabria. La nave bidirezionale ‘Villa San Giovanni’, impiegata nell’attraversamento dello Stretto tra Reggio Calabria e Messina, è stata successivamente rimorchiata nel porto reggino.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»