Tg Lazio, edizione del 27 novembre 2019

https://www.youtube.com/watch?v=p_4j_fOqpo0&feature=youtu.be RIFIUTI, BLITZ RAGGI IN CONSIGLIO REGIONALE: NO DISCARICHE Blitz della sindaca di Roma, Virginia Raggi, che questa mattina, insieme ai
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

RIFIUTI, BLITZ RAGGI IN CONSIGLIO REGIONALE: NO DISCARICHE

Blitz della sindaca di Roma, Virginia Raggi, che questa mattina, insieme ai presidenti di Municipio a Cinque Stelle, si è presentata in Consiglio regionale per ribadire la propria contrarietà a una nuova discarica nella Capitale. “Si pensa addirittura a 10/15 siti di discariche, forse temporanee. La Regione utilizzi quelle già attive” ha spiegato Raggi, che poi ha seguito i lavori d’Aula dal cosiddetto ‘acquario’, nella prima fila di poltrone davanti alla vetrata. La risposta al blitz della Raggi è pronta e varrà come un pre-commissariamento. La Regione è infatti pronta a rispondere al Comune con un’ordinanza che conterrà una serie di prescrizioni a cui il Campidoglio dovrà rispondere in tempi stretti.

ZINGARETTI: A BREVE DECRETO CDM USCITA COMMISSARIAMENTO SANITA’

Il tavolo interministeriale di verifica del piano di rientro della sanità del Lazio, ha certificato oggi il buon andamento dei conti e un aumento nella qualità delle cure. L’insieme di queste condizioni ha permesso lo sblocco di risorse finanziarie per oltre 300 milioni di euro di piena liquidità. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al termine della riunione al Ministero dell’Economia ha spiegato che “il risultato è veramente positivo. A questo punto attendiamo a breve il decreto del Consiglio dei ministri per sancire l’uscita dal commissariamento”.

FONDI A TEATRO ELISEO, RINVIATO A GIUDIZIO LUCA BARBARESCHI

Il gup di Roma ha rinviato a giudizio il direttore artistico del teatro Eliseo, Luca Barbareschi, l’ex ragioniere generale dello Stato, Andrea Monorchio e Luigi Tivelli, nell’ambito dell’indagine sui fondi da destinare al teatro. Gli imputati sono accusati dal pm Antonio Clemente, che ha ereditato l’inchiesta dell’aggiunto Giuseppe Cascini, di traffico di influenze illecite. Secondo l’accusa, sarebbero state esercitate pressioni illecite per fare ottenere all’Eliseo 4 milioni di euro dalla Finanziaria del 2017. Il giudice Vilma Passamonti ha fissato il processo al prossimo 22 aprile davanti al giudice monocratico.

TAGLIAVANTI: IN ARRIVO 20 MLN PER FIERA, CAR E POLO TECNOLOGICO

La Camera di Commercio di Roma è pronta a investire 20 milioni di euro per tre strutture della città: la Fiera di Roma, il Centro agroalimentare e il Polo tecnologico. Lo ha annunciato oggi, all’agenzia Dire, il presidente Lorenzo Tagliavanti. “Questo è un modo per dire che noi non solo crediamo alle infrastrutture romane- ha spiegato Tagliavanti- ma crediamo anche alla possibilità della nostra città, proprio in questo momento, di rilanciarsi dal punto di vista economico. Siamo certi che su questo troveremo una convergenza anche con Regione e Comune”.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»