Roma Tpl, dal Campidoglio partita liquidazione per pagare gli stipendi

L’accordo sulla transazione stretto oggi consente a Roma Tpl, di rispettare l’obbligo a effettuare lunedì 30 novembre il pagamento degli stipendi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’amministrazione Capitolina ha liquidato, nella giornata di oggi, l’importo di circa 12 milioni di euro in favore della Società Roma Tpl, a titolo di contributo finalizzato al rimborso degli oneri derivanti dall’adeguamento del Ccnl del Trasporto Pubblico Locale- relativo all’anno 2015- per permettere all’azienda il pagamento degli stipendi dei lavoratori.

roma_campidoglio

L’accordo sulla transazione stretto questa mattina nel corso di una riunione in Campidoglio consente, infatti, alla Società Roma Tpl, di rispettare l’obbligo a effettuare, il prossimo lunedì 30 novembre 2015, il pagamento degli stipendi dei dipendenti relativi alla mensilità di novembre. La Società si è impegnata ufficialmente al rispetto del vincolo. Così in un comunicato il Campidoglio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»