Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Innovation Forum Pechino premia Regione col “Cooperation Award”

NAPOLI - Nella giornata inaugurale dell'Innovation Forum di Pechino, davanti ad un pubblico di oltre 500 rappresentanti della
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Nella giornata inaugurale dell’Innovation Forum di Pechino, davanti ad un pubblico di oltre 500 rappresentanti della comunità scientifica ed imprenditoriale dei due Paesi, la Regione con l’assessore all’Internazionalizzazione, Valeria Fascione, ha ricevuto il premio “Cooperation Award” da parte del Governo cinese – nella persona del ministro della Ricerca Wan Gang, in raccordo con il ministro italiano Stefania Giannini – come “riconoscimento dell’importante contributo apportato dalla Regione Campania allo sviluppo della cooperazione tra Italia e Cina in ambito scientifico e tecnologico”.

regione campania

Particolarmente apprezzato il sistema di governance messo in atto dall’amministrazione regionale teso a presentare le eccellenze regionali del mondo della ricerca e dell’innovazione in una configurazione di sistema con la presenza alla manifestazione di una qualificata delgazione costitita da università, distretti ad alta tecnologia, centri di ricerca e da rappresentanti del sistema produttivo campano: sia grandi aziende, sia piccole e medie imprese che nuove realtà imprenditoriali.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»