Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sopralluogo di Manfredi alla Galleria Vittoria di Napoli: “Ci auguriamo la riapertura a dicembre”

manfredi_galleria vittoria-min
Chiusa dal settembre dello scorso anno per un rischio crolli, i lavori di manutenzione straordinari sono stati avviato solo ad agosto di quest'anno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Il cronoprogramma si sta rispettando, i lavori stanno procedendo secondo quello che si era previsto”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi che questa mattina ha effettuato un sopralluogo nella Galleria Vittoria, nodo nevralgico per il traffico cittadino, insieme all’assessore alle infrastrutture Edoardo Cosenza e al responsabile di Anas Campania Nicola Montesano. La Galleria è chiusa dal settembre dello scorso anno per un rischio crolli e ad agosto di quest’anno sono stati avviati i lavori di manutenzione straordinaria.

“Dobbiamo sempre ricordare ai cittadini – ha aggiunto il primo cittadino – che la riapertura della Galleria è fatta di due fasi: completamento delle opere che sono state previste e poi valutazione da parte dell’autorità giudiziaria del completamento dei lavori e, quindi, il successivo dissequestro. Alla fine di questo percorso saremo in grado di restituire la Galleria ai napoletani e potremo finalmente ridurre i disagi che i tanti cittadini hanno sopportato in questi lunghi mesi”. Il sindaco ha detto che quello di “dicembre” potrebbe essere il mese giusto per la riaperta della Galleria.

Manfredi ha inoltre spiegato che l’amministrazione comunale sta valutando un piano straordinario per Natale: “insieme agli assessori De Iesu, che ci sta lavorando, e Cosenza – ha detto – valuteremo un intervento straordinario per Natale, anche in relazione a quella che sarà la possibile riapertura della Galleria”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»