Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Multe su via di Portonaccio, c’è un nuovo cartello ma le macchine passano ancora

Nonostante il nuovo cartello di segnalazione le macchine continuano a passare su via di Portonaccio - Guarda il video dell'Agenzia Dire
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La preferenziale di via di Portonaccio continua a mietere vittime. Nonostante il nuovo cartello di segnalazione, comparso dopo che il Comune è stato condannato ad annullare le prime due multe e a risarcire dei costi i ricorrenti, le macchine continuano a passare.

L’Agenzia DIRE è tornata sulla preferenziale e ha piazzato lì una telecamera per cinque minuti consecutivi: in un lasso di tempo così breve sono state sei le persone non autorizzate sono passate lì dove non avrebbero dovuto.

LEGGI ANCHE:

Le multe su via di Portonaccio sono carta straccia? Arrivano le prime condanne per il Comune

Preferenziale di via Portonaccio: una trappola da 190mila euro al giorno

Caos multe su via di Portonaccio, “si rischia un contenzioso infinito”

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»