Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cile, l’ambasciatore Ayala: “Le elezioni vinte dall’astensione”

La Dire intervista l'Ambasciatore in Italia Fernando Ayala
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “I risultati di un’elezione dipendono da come vogliamo leggerli” spiega alla Dire l’ambasciatore del Cile in Italia Fernando Ayala, a proposito delle elezioni amministrative della scorsa settimana. Secondo la stampa la vittoria è andata al centro destra, che avrebbe così scavalcato il partito dell’attuale Presidente Michelle Bachelet. Tuttavia le cose non stanno esattamente così per il diplomatico: “Al centro destra sono andati tre sindaci in più, mentre la coalizione di governo – quella di centro sinistra – ha ottenuto 300 consiglieri regionali in più”. Per Ayala tra questi due schieramenti “c’è quindi equilibrio”, tuttavia chi è davvero uscito vittorioso da queste elezioni “è l’astensionismo” dato che “il 65% degli aventi diritto non è andato a votare”.


Ma come si fa a risolvere questo problema? “Con buona politica e buoni politici” risponde l’ambasciatore alla Dire. “I cileni, così come tanti altri cittadini nel mondo, sono stanchi degli scandali”, per questo “c’è bisogno di politici e candidati che sappiano trasmettere un messaggio di fiducia”, conclude.

 

 

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»