hamburger menu

VIDEO | “Donna, vita e libertà”, oltre duecento genovesi in piazza contro il regime islamico in Iran

Il presidio organizzato dalla comunità islamica genovese dopo gli omicidi di Hadith Najafi e Mahsa Amini

Pubblicato:27-09-2022 18:56
Ultimo aggiornamento:28-09-2022 09:26
Canale: Genova
Autore:
presidio_donne_iran_genova_islam
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

GENOVA – Al grido di “donna, vita e libertà”, in italiano, inglese e persiano, oltre duecento genovesi sono scesi in piazza De Ferrari, stasera, per manifestare solidarietà alle donne iraniane, dopo gli omicidi di Hadith Najafi e Mahsa Amini.

Al presidio, organizzato dalla comunità iraniana genovese “in supporto alle donne e agli uomini iraniani contro il regime islamico, nemico del suo popolo e dei diritti umani”, politici di ogni schieramento e rappresentanti dei sindacati e di diverse associazioni della città.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-28T09:26:40+01:00