Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

‘Svolta hollywoodiana’ sul caso Open Arms, Richard Gere testimonierà contro Salvini

richard_gere_matteo_salvini
L'attore nel 2019 era salito a bordo dell'imbarcazione della Ong per soccorrere i migranti bloccati da giorni nel porto di Lampedusa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Richard Gere testimonierà contro Matteo Salvini nel processo Open Arms il 23 ottobre a Palermo. A rivelarlo è stato lo stesso leader della Lega ieri durante un incontro elettorale ad Assisi, ironizzando: “”Allora noi convochiamo Checco Zalone o Lino Banfi!”. La star hollywoodiana, protagonista di ever green come ‘Pretty woman’ e ‘American gigolò’, nell’agosto del 2019 era salita a sulla Open Arms, per aiutare i migranti bloccati da giorni a bordo dell’imbarcazione dell’Ong nel porto di Lampedusa, a seguito del non concesso via libera allo sbarco da parte dell’allora ministro dell’Interno Salvini. “Ho incontrato persone straordinarie, coraggiose, con storie terribili. Vengono dall’Inferno. Soprattutto le donne, sono state tutte vittime di stupro. Quelle persone sono trattate come oggetti, sono considerate profitto, denaro. Capite cosa significa?”, aveva dichiarato Gere.

LEGGI ANCHE: Open Arms presenta doppio esposto in procura. Richard Gere: “A bordo donne straordinarie con storie terribili”

Pretty Woman da record, dopo oltre 30 anni in milioni davanti alla tv

Pochi mesi dopo l’attore, ricevendo le chiavi della città di Firenze a Palazzo Vecchio, aveva invitato Salvini ad unirsi a lui nell’aiutare i volontari delle Ong a soccorrere i migranti: se il leader della Lega “vuole venire con me sarei contento: insieme possiamo nutrire quelle persone“.

LEGGI ANCHE: Richard Gere: “Salvini venga sulle Ong a nutrire i migranti”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»