A Messina il primo network nazionale teleneuroriabilitazione

Lo afferma Bernardo Alagna dell'Irccs Bonino-Pulejo di Messina.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – “Abbiamo strutturato un network nazionale di teleneuroriabilitazione”. Lo afferma, intervenendo durante il Congresso Aisdet su telemedicina e sanità digitale, Bernardo Alagna dell’Irccs Bonino-Pulejo di Messina. “Questo progetto- spiega Alagna- prevede un insieme di protocolli riabilitativi, apparati tecnologici e soluzioni informatiche. Lo scopo è realizzare un’unica piattaforma definendo le buone pratiche. Quando nel 2015 questa iniziativa partì- conclude- vide una rete di 18 Irccs. Adesso la teleriabilitazione, è bene ricordarlo, non è solo on line ma anche off line”.

di Gaetano Ragone

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»