Nasce Bookdealer, primo e-commerce per librerie indipendenti

Ecco l'alternativa ad Amazon. A partire da oggi i lettori potranno scegliere tra consegna a domicilio o spedizione con corriere.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Librerie indipendenti alla riscossa. Dopo gli ottimi risultati ottenuti durante il lockdown con la consegna dei libri a domicilio, arriva oggi Bookdealer, il primo e-commerce in Italia studiato per integrare con il servizio a domicilio il lavoro delle librerie indipendenti riunite all’interno di un’unica piattaforma. Il progetto – che ha come obiettivo quello di porsi come alternativa ad Amazon -nasce dall’idea di Leonardo Taiuti (editore di Black Coffee), Mattia Garavaglia (libraio della Libreria Golem di Torino), Daniele Regi e Massimiliano Innocenti.

A partire da oggi i lettori potranno iniziare a usufruire del servizio collegandosi al sito www.bookdealer.it. Non dovranno fare altro che selezionare il punto vendita in cui effettuare l’acquisto e scegliere tra due modalità di recapito del libro: consegna a domicilio o spedizione con corriere. La somma spesa andrà direttamente alla libreria. Sul portale di Bookdealer il lettore ha inoltre la possibilità di visitare virtualmente i negozi e conoscerne di nuovi, ricevere consigli dai librai, scoprire le novità e i titoli più venduti, leggere le recensioni di altri utenti e usufruire delle iniziative promosse da ciascuna libreria. Bookdealer è completamente gratuito, non chiede alle librerie una percentuale sul venduto o abbonamenti annuali, né impone costi di gestione. Al cliente verrà richiesto un sovrapprezzo per la consegna, una piccola cifra che finisce ogni volta nelle tasche dei librai, aiutandolo a sopperire alle spese quotidiane. Facendosi personalmente carico delle consegne, i librai avranno la possibilità di far conoscere la propria libreria fuori dal quartiere e in luoghi poco serviti, mantenendo vivo il rapporto con il lettore. A sua volta il lettore forte, che già conosce le librerie del territorio, avrà a disposizione un mezzo per favorirle ulteriormente e informarsi su eventi, promozioni, sconti, offerte speciali a lui dedicate; attraverso questo canale l’utente degli e-commerce online, invece, potrà acquistare nelle librerie della sua zona senza stravolgere l’esperienza d’acquisto cui è abituato.

Bookdealer è quindi una piattaforma nata dal basso grazie alle idee e all’impegno di editori, librai e lettori motivati da un unico desiderio: offrire al lettore un’alternativa ai grandi store online e sostenere in maniera concreta le librerie indipendenti.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

27 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»