Giornale radio sociale, edizione del 27 luglio 2020

Approfondimenti e notizie sul sociale su www.giornaleradiosociale.it
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

SOCIETA’ – Nuove povertà. A Torino, Comune, chiesa e terzo settore insieme per rispondere alle nuove esigenze nate dopo la crisi sanitaria che ha colpito duramente diverse fasce della popolazione. In soli due mesi, triplicate le richieste di cibo e pacchi alimentari per l’assenza di lavoro. La città, attraverso il pubblico e il privato, ha attivato una risposta capillare.

INTERNAZIONALE – Un grido dalla foresta. Parte oggi la grande campagna mondiale per salvare l’Amazzonia. Il servizio di Fabio Piccolino.

Verrà lanciato oggi alle 16, ora brasiliana, le 21 in Italia, la campagna “Amazoniza-te”, a sostegno dei popoli che vivono nel polmone verde del mondo. L’iniziativa è promossa dai leader delle popolazioni e delle comunità tradizionali, da ricercatori e scienziati, dalla chiesa e dalla Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile e vuole contrastare le continue violazioni delle norme sulla protezione ambientale che hanno l’obiettivo di liberalizzare ed espandere illegalmente le attività di compagnie minerarie, agroalimentari, taglialegna e allevatori. La situazione dell’Amazzonia è peggiorata con l’emergenza Coronavirus, con la crescita delle attività di deforestazione, accaparramento della terra e violenza ai danni dei popoli tradizionali.

ECONOMIA – È crisi pandemica. Nel 2020 il pil italiano registrerà una caduta del 10,1% e tornerà ai livelli pre-Covid solo nel 2025. La previsione è contenuta nello studio “Lo scenario previsivo al 2027”, elaborato nell’ambito del progetto MonitorFase3 nato dalla collaborazione tra Prometeia e Area Studi Legacoop per testare l’evoluzione dell’economia e dei mercati in conseguenza dell’epidemia legata al coronavirus.

DIRITTI – Effetti indesiderati. Servizi di sostegno ai minori e alle famiglie che rischiano di saltare definitivamente senza alcuna prospettiva per il futuro. Settantuno lavoratori dipendenti di associazioni e cooperative hanno sottoscritto una lettera indirizzata al sindaco di Brindisi con lo scopo di conoscere quale sarà il loro futuro professionale e quello dei nuclei che sostengono.

CULTURA – “Dal vuoto, al volto”. In mostra da oggi fino al 30 settembre presso l’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico del Comune di Torino il reportage del fotografo Tomás Cajueiro realizzato insieme al Csv locale. Un eccezionale racconto della pandemia attraverso gli occhi di chi ha deciso di legare con un unico “filo narrativo” il vuoto delle strade e il volto dei volontari durante i difficili giorni del lockdown.

SPORT – “Giovinette. Le calciatrici che sfidarono il duce”. È il libro della giornalista Federica Seneghini, che racconta la storia di trenta ragazze tra i 15 e i 20 anni che nel 1933 fondarono la prima squadra di calcio femminile in Italia, contro il sessismo dell’epoca fascista. Gonne e maniche lunghe per dare calci al pallone e partite a porte chiuse: un’avventura di breve durata che merita di essere scoperta.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

27 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»