NEWS:

Terremoto, Curcio: “Difficoltà tecniche, ma lavoriamo a testa bassa”

ROMA - "Non esiste una parte della nostra societa',

Pubblicato:27-07-2017 11:36
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 11:34

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – “Non esiste una parte della nostra societa’, dal cittadino alle istituzioni comunali, regionali e nazionali, che non voglia fare presto e bene. Se in qualche caso i tempi si sono allungati certe difficolta’ tecniche ci sono, perche’ sulla scelta dell’area in cui costruire non e’ stato facile supportare i Comuni e molte di quelle scelte hanno difficolta’ di carattere idrogeologico. Ci sono difficolta’ tecniche importanti ma si sta lavorando a testa bassa“. Lo dice il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, commentando le polemiche sul terremoto dopo aver incontrato la Conferenza delle Regioni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy