Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Pila capitale delle mountain bike, partono i campionati europei giovanili

pilabike_ph_pila_valle_daosta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PILA (AOSTA) – Prenderanno il via domani i Campionati europei giovanili di mountain bike. Fino al 3 luglio, oltre 600 giovani promesse delle due ruote, per un totale di 30 nazioni rappresentate, si sfideranno sul percorso permanente di cross country PilaBikeland, tirato a lucido appositamente per la competizione. “Il tracciato è maggiormente sicuro: abbiamo quattro nuove linee e allargato di un metro l’intera pista.

Sarà un campionato molto diverso, più spettacolare, caratterizzato dai tanti sorpassi e sarà difficile mantenere la testa della corsa”, aveva dichiarato Paolo Presse, direttore tecnico degli Europei, alla conferenza stampa di presentazione della competizione.
Domani è prevista la verifica delle tessere e la consegna dei pettorali; alle 17 si svolgerà la riunione tecnica di tutte le gare. Il programma delle gare verrà inaugurato martedì alle 9 con il Time Trial under 14 e under 16.

Seguiranno nei giorni successivi Team Rekay, l’Eliminator Xce (per i migliori tempi dei 32 maschi e delle 16 donne ottenuti della Time Trial), il Cross country (riservato agli esordienti under 14 e under 13). Gran finale, sabato 3 luglio, con il Cross country allievi under 15.

Massima attenzione sarà riservata all’attuazione dei protocolli anti Covid, grazie al supporto dei numerosi volontari. Sarà allestito in loco un “hub” dove saranno eseguiti i tamponi per permettere ai partecipanti di gareggiare in massima sicurezza.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»