Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giornale radio sociale, edizione del 27 giugno 2019

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

DIRITTI – Cielo amico. A Montecitorio approvata la mozione di maggioranza sullo Yemen. Per la Rete per il Disarmo è il primo passo positivo che prevede richiesta di embargo europeo sulle armi e la sospensione della fornitura di bombe e missili italiani utilizzabili contro la popolazione civile.

ECONOMIA –Cuore sociale. 14 milioni di italiani scelgono il terzo settore. I dati di uno studio di Banca Etica. Un contribuente su tre destina il 5 per 1000 a un’organizzazione non profit, con una crescita del 38% rispetto al 2006. Lazio, Lombardia e Liguria sono le regioni in cui si registra la percentuale più alta di contribuenti.

SOCIETA’ – Per un’estate solidale. La Comunità di Sant’Egidio organizza soggiorni e gite con bambini delle periferie, anziani, persone con disabilità, senza dimora, migranti. Il servizio di Anna Monterubbianesi. 

INTERNAZIONALE – Un miliardo di miglia per la salvezza. È il nome della campagna internazionale che Unhcr ha lanciato per creare un movimento globale di solidarietà con chi è costretto a fuggire dalla propria casa. L’obiettivo è quello di correre, camminare, pedalare per coprire in 12 mesi un miliardo di miglia: la distanza che i rifugiati percorrono, ogni anno, per raggiungere un luogo sicuro.

SPORT – Campioni sempre. I detenuti dell’Istituto Minorile di Casal del Marmo a Roma hanno incontrato due grandi figure dello sport, Ciccio Graziani per il calcio e Andrea Lucchetta per il volley. L’iniziativa, realizzata con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, mira a trasmettere valori educativi e di impatto sociale per il recupero di giovani detenuti.

CULTURA – Il vento contro. Al romanzo di Daniele Cassioli il premio Illuminiamo il Futuro di Save the Children. Il servizio di Clara Capponi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»