Il Campidoglio ritira le multe sulla preferenziale di Portonaccio

Il Campidoglio, ammettendo il difetto di comunicazione ai cittadini dell'attivazione della corsia dedicata a bus e taxi, ritirerà le sanzioni emesse
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – Buone notizie per gli automobilisti romani multati per aver imboccato la nuova corsia preferenziale di via di Portonaccio: il Campidoglio, ammettendo il difetto di comunicazione ai cittadini dell’attivazione della corsia dedicata a bus e taxi, ritirerà le sanzioni emesse.

L’Assemblea capitolina ha infatti approvato all’unanimità una mozione a firma del capogruppo di Fdi-An, Fabrizio Ghera, che impegna la sindaca Virginia Raggi ad attivare gli uffici competenti affinché procedano alla revoca in autotutela delle contravvenzioni elevate dal 2 maggio 2017 agli autoveicoli che hanno transitato la preferenziale di via di Portonaccio “a fronte di una mancata, tempestiva e corretta comunicazione ai cittadini”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»