Maxi multa a Google per abuso di posizione dominante: due miliardi e 420 milioni di euro

Un vantaggio illecito sarebbe stato garantito in particolare al servizio di comparazione degli acquisti Google Shopping
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA-  Una multa record, da due miliardi e 420 milioni di euro, è stata comminata a Google dalla Commissione dell’Unione Europea.

All’origine della sanzione l’abuso da parte della società americana di posizione dominante nel campo dei motori di ricerca.

Un vantaggio illecito sarebbe stato garantito in particolare al servizio di comparazione degli acquisti Google Shopping.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»