Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Technetium closes partnership with K2K Investimentos and establishes new focus

BRASILINVEST
Company remains independent in the management of its business and starts to prioritize the licensing of its digital platforms
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SAO PAULO – Technetium, a technological assets company that gave rise to BancoSeu and White Meios de Contas, decided not to renew its partnership agreement, which expired in December 2020, with the company K2K, a business agency led by businessman Paulo Goulart. With this, Technetium remains independent in the management of its business and projects and starts to prioritize the licensing of its digital platforms, including, internationally.

SOCIETÀ BRASILIANA TECHNETIUM NON RINNOVA PARTENARIATO CON K2K

SAN PAOLO DEL BRASILE – Technetium, società brasiliana di asset tecnologici dalla quale sono nate le compagnie di servizi finanziari digitali BancoSeu e White Meios de Pagamentos, ha deciso di non rinnovare il suo partenariato, scaduto a dicembre 2020, con l’impresa K2K, agenzia di intermediazione guidata dall’imprenditore Paulo Goulart.
Con questa scelta, si riferisce in una nota, Technetium rimane indipendente nella gestione del suo business e dei suoi progetti e inizia a dare priorità alla concessione di licenze delle sue piattaforme digitali, anche all’estero.

TECHNETIUM ENCERRA PARCERIA COM K2K INVESTIMENTOS E ESTABELECE NOVO FOCO

SAO PAULO – A Technetium, empresa de ativos tecnológicos que deu origem ao BancoSeu e White Meios de Pagamentos, resolveu não renovar seu acordo de parceria, vencido em dezembro de 2020, com a empresa K2K, agência de negócios liderada pelo empresário Paulo Goulart. Com isso, a Technetium segue independente na gestão de seus negócios e projetos e passa a priorizar o licenciamento de suas plataformas digitais, inclusive, no exterior.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»