Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cassa Depositi e prestiti, cambia l’ad: il Tesoro nomina Scannapieco al posto di Palermo

scannapieco cdp
Confermato Giovanni Gorno Tempini come presidente della Cdp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dario Scannapieco è il nuovo amministratore delegato di Cassa Depositi e prestiti, sostituisce Fabrizio Palermo. Giovanni Gorno Tempini verrà invece confermato presidente. Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha presentato la lista all’assemblea di Cdp (iniziata alle 13) per il rinnovo del consiglio di amministrazione. Questi i nominativi del Mef: “Dario Scannapieco, Fabiana Massa Felsani, Anna Girello Garbi, Giorgio Toschi, Livia Amidani Aliberti, Fabrizia Lapecorella”. Il Tesoro ha inoltre sostenuto, all’interno di una lista unica, i nominativi designati dalle Fondazioni: “Giovanni Gorno Tempini (Presidente), Matteo Melley, Alessandra Ruzzu”. Il Mef, si legge nella nota, “intende esprimere un sentito ringraziamento all’amministratore delegato, Fabrizio Palermo, e ai consiglieri uscenti per il prezioso lavoro svolto e il rilevante apporto al raggiungimento degli importanti risultati ottenuti in questi anni”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»