Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Europee, stampa internazionale: “Cambia la mappa del potere”

Da 'Bbc' a 'Faz' passando per 'Novosti': "Senza precedenti da 1979"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Centro-destra e social-democratici per la prima volta senza maggioranza dal 1979, avanzata di verdi ed estrema destra, ma anche partecipazione record, che inverte un calo pluridecennale: queste le letture delle principali testate europee all’indomani del voto per il rinnovo del Parlamento Ue.

Secondo l’emittente britannica ‘Bbc’, “i grandi blocchi di centro-destra e centro-sinistra hanno perso la loro maggioranza congiunta a causa della crescita di liberali, verdi e nazionalisti”. Sulla stessa linea il quotidiano ‘Guardian’, pure britannico, che evidenzia anche l’affluenza record, superiore al 50 per cento. Una dinamica, questa, che sarebbe andata a vantaggio di “alternative radicali, tra le quali i verdi e la destra estrema”, e che sarebbe stata confermata sul piano nazionale dal primato del Brexit Party di Nigel Farage.

‘Le Monde’, francese, di area progressista, sottolinea che “nessuna delle grandi forze europeiste puo’ rivendicare la vittoria”. Il voto, si legge ancora sul giornale, potrebbe “sconvolgere” il negoziato per la scelta del nuovo presidente della Commissione europea.

In Germania il quotidiano ‘Frankfurter Allgemeine Zeitung’ punta sulle letture del voto nazionale. In primo piano il “trionfo dei verdi” e l’affermazione della destra di Alternative für Deutschland (Afd) come primo partito in alcune “lander” orientali.

Voto europeo in evidenza anche sulle testate russe. L’agenzia di stampa ‘Ria Novosti’ riferisce dell’avanzata di “euroscettici e nazionisti”, che nel nuovo parlamento conquistano un numero di seggi “senza precedenti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»