Coronavirus, trend in decremento: meno di 2mila pazienti in terapia intensiva

Ecco il bollettino di oggi della protezione civile: altri 333 morti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Le persone attualmente positive sono 105.813, in calo di 290 rispetto a ieri. Di questi 1.956 si trovano in terapia intensiva, con un calo di 53 rispetto a ieri, e 22.353, 1.019 meno di ieri, sono ricoverati. Il 79% dei positivi è in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi”. Lo ha reso noto il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, aggiungendo che “i casi totali sono 199.414, in aumento di 1.739 rispetto a ieri. I dimessi e guariti sono 1.796 in più; rispetto a ieri, si registrano 333 nuovi deceduti“.

“Continua il trend di progressivo decremento di casi e di morti”, aggiunge Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità.

“Il trend generale- prosegue- va verso la diminuzione e anche il valore di R0 lo dimostra. Comunque, la circolaziione del virus continua nei nostri territori. Man mano che ci avvieremo a delle caute aperture dovremmo monitorare con attenzione gli indicatori che misurano la capacità di mantenere controllata la diffusione del virus”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»