Focus Simeup sui defribillatori al congresso Sip; E’ la bronchiolite a preoccupare di più i genitori

FOCUS SIMEUP SUI DEFIBRILLATORI AL CONGRESSO SIP 

La Società italiana di medicina di emergenza e urgenza pediatrica parteciperà al 74° congresso della Società italiana di pediatria a Roma dal 12 al 16 giugno e tratterà il tema dell’arresto cardiaco pediatrico. A parlarne alla DIRE è il presidente della Simeup, Riccardo Lubrano.

È LA BRONCHIOLITE A PREOCCUPARE DI PIÙ I GENITORI 

Dalla bronchiolite che colpisce i neonati alle principali patologie respiratorie che insorgono nei bambini con l’arrivo della primavera, fino alla sindrome delle apnee ostruttive del sonno. Renato Cutrera, presidente della Fiarped e direttore dell’Unita’ operativa di Broncopneumologia all’ospedale pediatrico Bambino Gesu’ di Roma, dà alla DIRE una panoramica epidemiologica.

SETTIMANA EUROPEA VACCINI, FILO DIRETTO SIP-SIN E GENITORI 

Nella Settimana Europea delle Vaccinazioni la Società Italiana di Pediatria e la Società Italiana di Neonatologia hanno aperto un filo diretto telefonico per rispondere alle richieste dei genitori e contrastare la disinformazione. “È assurdo che in Europa e in Italia si muoia ancora di morbillo. Nel 2017- spiega il presidente Sip Alberto Villani- in Europa il morbillo ha ucciso 30 persone e ne ha colpite oltre 14.000, circa il 400% in più rispetto all’anno precedente. Nei primi 2 mesi del 2018, le persone contagiate in Italia sono già oltre 400”. La sicurezza del neonato “dipende anche dall’immunizzazione della mamma- continua il presidente della Sin Mauro Stronati- In Italia, purtroppo, la percentuale di donne che si vaccinano in vista di una gravidanza è ancora troppo bassa. Secondo l’Iss, una donna su tre non sa se è protetta contro la rosolia e solo il 41% delle donne ha effettuato il vaccino”.

IN ORTOPEDIA PEDIATRICA UN AIUTO DA DIAGNOSI PRENATALE 

Nell’ortopedia la diagnosi prenatale è un campo su cui oggi si lavora tanto. A spiegarne il motivo è Gaetano Pagnotta, past president della Societa’ italiana di ortopedia e traumatologia pediatrica.

SIP NEL PROGETTO ‘NOI SIAMO BAMBINI’ CONTRO ABUSI 

La Societa’ Italiana di Pediatria è uno degli enti coinvolti nel progetto ‘Noi Siamo Bambini’, una campagna contro gli abusi sui minori condotta in dieci scuole di Lazio e Campania. È nato da una convenzione tra l’istituto Morano di Caivano (Napoli) e il dipartimento Pari Opportunità della presidenza del Consiglio dei Ministri, e insieme alla Sip coinvolge anche l’Istituto di Ortofonologia, l’agenzia di stampa Dire e il Garante dell’Infanzia del Lazio.
Lo racconta alla DIRE Rocco Russo, socio Sip.

EMILIA-ROMAGNA VUOLE SCREENING VISIVO SU 100% NEONATI 

Un semplice test per individuare precocemente e in modo semplice e non invasivo alcune patologie oculari, come la cataratta congenita e il glaucoma congenito. La Regione Emilia Romagna punta a raggiungere entro il 2018 la copertura del 100% dello screening sui neonati, sulla base di Linee guida a cui le Aziende sanitarie dovranno attenersi, in linea con il Piano regionale della prevenzione 2015-2018. In Emilia-Romagna, secondo i dati estratti dalle Schede di dimissione ospedaliera, tra il 2006 e il 2017, sono stati 305 i bambini residenti risultati affetti da cataratta congenita. Di questi, 273 sono stati sottoposti ad intervento chirurgico (206 in strutture pubbliche, due in strutture private della regione, 65 in strutture extra regione).

27 Aprile 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»