Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Bologna sabato sarà lutto cittadino per la morte di Guazzaloca

Domani sarà allestita la camera ardente in Sala Rossa dalle 9 alle 18
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Foto tratta dal sito del Comune di Bologna

BOLOGNA – Il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha proclamato il lutto cittadino per dopodomani, sabato 29 aprile, in seguito alla scomparsa dell’ex primo cittadino Giorgio Guazzaloca. Lo comunica Palazzo d’Accursio in una nota. Domani, venerdì 28 aprile, sarà allestita la camera ardente in Sala Rossa dalle 9 alle 18. Il sindaco Merola accoglierà il feretro alle 9 e sarà presente al picchetto d’onore dalle 17.45 alle 18, alla chiusura della camera ardente. Per l’occasione è stata rinviata la seduta di question time in Consiglio comunale, in programma domani mattina.

Sabato mattina, alle 8.30, il feretro sarà condotto nella cattedrale di San Pietro in via Indipendenza, dove si terranno i funerali officiati dall’arcivescovo Matteo Zuppi. Per dopodomani, dunque, Merola ha proclamato il lutto cittadino e per tutta la giornata la bandiera del Comune di Bologna sarà listata a lutto.

LEGGI ANCHE:

Addio a Guazzaloca, espugnò Bologna… nascondendo i manifesti di Berlusconi

Ascesa e ‘mito’ di re Giorgio: “Io non ho avversari”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»