Coronavirus, Sala: “Stop dati quotidiani sui contagi, troppa ansia”

Lo afferma In riferimento alle parole dello scienziato e farmacologo italiano, Silvio Garattini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Vedo quello che dice oggi Silvio Garattini, professore che io stimo molto, che afferma ‘sarebbe meglio comunicare le cifre (sul contagio) ogni 3 o 4 giorni, perche’ ragionare sulla giornata rischia solo di creare ansia tra la gente”. In riferimento alle parole dello scienziato e farmacologo italiano, presidente dell’Istituto di ricerche ‘Mario Negri’, lo dice oggi il sindaco di Milano Giuseppe Sala, nel quotidiano video postato sulla sua pagina Facebook, dove fa il punto sull’emergenza coronavirus.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, a Bergamo situazione drammatica: una sepoltura ogni ora

Morto medico napoletano per coronavirus, era docente all’università Federico II

In Usa record di contagi: “Ora lavoriamo con la Cina”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»