Serracchiani: “Fuori dal Patto di stabilità le spese per gli investimenti”

Incontro a Palazzo Chigi tra il premier Paolo Gentiloni e i presidenti delle Regioni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un incontro “costruttivo e utile” che ha permesso l’apertura di un tavolo tecnico-politico dopo le “proposte concrete” dei Presidenti delle Regioni.

“Già oggi abbiamo risolto alcune questioni che erano in piedi, come il Fondo dell’assistenza possibile, dell’autonomia e il FAP e le politiche sociali“. Così commenta la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, al termine dell’incontro di Palazzo Chigi tra il premier Paolo Gentiloni e i presidenti delle Regioni.

Per la Serracchiani è “costruttivo l’impegno di Gentiloni a sostenere le iniziative che le Regioni vogliono portare avanti”. Sull’Europa bisogna invece “portare fuori dal Patto di stabilità le spese per investimenti, è l’unico modo che abbiamo per far ripartire la nostra economia. E stato già fatto con l’edilizia scolastica- termina Serracchiani- ora vorremmo farlo sugli investimenti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»