Alla ‘Sapienza’ commemorazione di Tarantelli, ucciso dalle Brigate Rosse

Era economista e direttore dell' ISEL, il Centro di Ricerca della Cisl. Venne assassinato nel 1985
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Commemorazione di Ezio Tarantelli, economista e direttore dell’ ISEL, il Centro di Ricerca della Cisl, assassinato nel 1985 dalle Brigate Rosse.

La cerimonia, organizzata dalla Facoltà di Economia dell’Università “Sapienza”, si è svolta a Roma in Via del Castro Laurenziano 9, davanti al Cippo intitolato a Tarantelli. Presente la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan.

“Oggi ricordiamo Ezio Tarantelli assassinato 32 anni fa. Le sue idee sono sempre vive, attuali nella strategia sindacale della @CislNazionale”, ha twittato la segretaria.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»