Dal 2 marzo la provincia di Ravenna in arancione scuro

Ravenna
Lo annuncia il sindaco Michele De Pascale. Le restrizioni dureranno per 15 giorni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Da martedì 2 marzo, per 15 giorni, la provincia di Ravenna sarà arancione scuro. Lo annuncia su Facebook il sindaco di Ravenna e presidente della Provincia, Michele De Pascale. La decisione, spiega, è arrivata a seguito dell’incontro di oggi tra Ausl Romagna, Regione Emilia-Romagna e i sindaci della provincia di Ravenna.

LEGGI ANCHE: Bologna, Giardini Margherita presi d’assalto alla vigilia della zona arancione scuro

“La Regione ha annunciato che emetterà domani un’ordinanza valida da martedì 2 marzo e per i successivi 15 giorni che istituirà la zona ‘arancione scuro’ per l’intero territorio provinciale”, prosegue De Pascale. I contenuti ricalcheranno quelli delle ordinanze precedenti che istituirono le zone arancione scuro a Imola e comuni confinanti della provincia di Ravenna e nell’area metropolitana di Bologna.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»