Verona, multa a chi fa l’elemosina. Civati: “L’Italia degli stronzi”

L'ordinanza del Comune di Verona punisce con una sanzione da 25 a 500 euro chi fa l'elemosina. Il ricavato delle multe sara' destinato ai poveri, come riporta L'Arena
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

l'arena_multe_elemosina

ROMA –   “L’Italia degli stronzi”. Cosi’ il leader di Possibile Pippo Civati commenta l’ordinanza del Comune di Verona che punisce con una sanzione da 25 a 500 euro chi fa l’elemosina. Il ricavato delle multe sara’ destinato ai poveri, come riporta L’Arena.

“In un paese sempre più povero e diseguale, è davvero urgente multare chi dà qualche monetina a chi chiede l’elemosina. Idea di Tosi, che dovrebbe essere quello moderato rispetto a Salvini, nuovo amico della maggioranza. Sappia che mi faccio multare volentieri. Anzi, mi autodenuncio fin da ora“, dice Civati.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»