hamburger menu

Quirinale, risultati quarta votazione: nessun accordo, Mattarella il più votato

I 441 grandi elettori del centrodestra si sono astenuti. Il presidente della Repubblica uscente raccoglie 166 preferenze, poi il magistrato Nino Di Matteo

camera schede quirinale

ROMA – Ancora una fumata nera nel quarto scrutinio valido per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica. Nessun candidato ha raggiunto le 505 preferenze necessarie da questa votazione. Il più votato è stato Sergio Mattarella con 166 voti, quindi Nino Di Matteo 56, Luigi Manconi 8, Marta Cartabia 6, Mario Draghi 5, Giuliano Amato 4, Pierferdinando Casini 3, Elisabetta Belloni 2. Le schede bianche sono state 261. Come da indicazione giunta dopo il vertice mattutino, si sono astenuti i 441 grandi elettori del centrodestra. Domani quinto scrutinio alle 11.

LEGGI ANCHE: LIVE | Quirinale, Salvini-Meloni lavorano su Belloni. Sale Severino, scende Casini

Quirinale, il controllo dem in Aula stoppa il voto su Mattarella

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-27T18:00:35+02:00

Ti potrebbe interessare: