hamburger menu

D’Amato: “Il Lazio non andrà in zona arancione”

L'assessore regionale alla Sanità: "Siamo in una fase di plateau e le terapie intensive sono sotto la soglia di allerta"

assessore sanità lazio d'amato

ROMA – “È escluso”. Così l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, ha risposto a chi gli chiedeva se il Lazio rischia di cambiare colore passando in zona arancione. “Le terapie intensive sono sotto la soglia di allerta – ha aggiunto a margine dell’inaugurazione del centro vaccinale pediatrico dell’Auditorium Parco della Musica di Roma – Siamo in una fase di plateau“.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-27T13:46:40+02:00