Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Masterplan. Sculco(CiR)-Guccione(Pd): “Mobilitazione collettiva per far crescere la Calabria”

CATANZARO - “Mobilitare e collegare intelligenze, risorse, strumenti e progetti per modernizzare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

palazzo1CATANZARO – “Mobilitare e collegare intelligenze, risorse, strumenti e progetti per modernizzare e far crescere la regione” Questo l’obiettivo dell’iniziativa “Dal Masterplan del Governo al Patto per lo sviluppo. Apriamo il cantiere nell’area Calabria centro”, organizzata dai consiglieri regionali Flora Sculco (Calabria in rete) e Carlo Guccione (Pd) che si terrà domani,  giovedì 28 presso l’Hotel Guglielmo di Catanzaro.

Si ha il dovere– dichiarano i due consiglieri regionali- di elaborare un Patto per la Calabria che non può essere scritto da pochi e tenendo all’oscuro tutti gli altri, ma che sia espressione della progettualità dei singoli territori ed in grado di rilanciare sviluppo e occupazione. Un Patto per la Calabria che sia inclusivo e plurale e sappia valorizzazione le grandi potenzialità finora inespresse dell’area centrale che è chiamata a svolgere una formidabile funzione di raccordo e di stimolo per tutta la regione”.

All’iniziativa, interverrà il sindaco della città di Catanzaro Sergio Abramo “e tutte le rappresentanze sociali, professionali e associazionistiche del capoluogo, molte delle quali hanno già dato la loro piena adesione. E’ prevista la presenza di numerosi amministratori locali”. Concluderà i lavori l’ex sindaco di Torre di Ruggiero avvocato Pino Pitaro.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»